La nostra storia

Aiuto matrimoniale RetrouvailleRetrouvaille è nato nel 1977 come fine settimana in lingua francese per i matrimoni in crisi nella provincia del Quebec, in Canada. È stato adattato in inglese dalla comunità di Toronto, che ha anche rivisto e rafforzato i contenuti del programma del fine settimana e ha sviluppato i programmi successivi al fine settimana.

Nel 1982, Retrouvaille ha iniziato a diffondersi nelle comunità degli Stati Uniti e del Sud America. Nel 1991 è iniziata un'espansione internazionale del ministero in molti altri Paesi del mondo.

Oggi il ministero mondiale di Retrouvaille conta comunità attive in Canada, America centrale e meridionale, Africa, Europa, Caraibi e Pacifico occidentale.

Retrouvaille è un ministero senza scopo di lucro e completamente volontario che ha un impatto collettivo su un numero maggiore di matrimoni e famiglie in difficoltà rispetto a qualsiasi altro ministero al mondo.

Nel 1977, Guy e Jeannine Beland, una coppia di presentatori dell'Incontro Matrimoniale Mondiale (WWME) di Hull, Quebec, Canada, si preoccuparono delle difficoltà delle coppie che partecipavano ai loro weekend locali. (WWME) di Hull, Quebec, Canada, si preoccuparono delle coppie in difficoltà che frequentavano i loro weekend WWME locali. Un numero crescente di queste coppie ha espresso il bisogno di ulteriore guarigione e aiuto per le loro relazioni in difficoltà, concetti che non venivano soddisfatti dal programma WWME. I Beland si resero conto che l'esperienza dell'Incontro Matrimoniale non rispondeva adeguatamente alle esigenze di queste coppie con problemi matrimoniali e decisero che era necessario un nuovo programma. 

I Beland hanno presentato il primo fine settimana Retrouvaille in lingua francese a Hull nel luglio 1977. Hanno apportato alcune piccole modifiche allo schema del fine settimana WWME e si sono limitati a fare affidamento su uno spirito più cupo e di guarigione presente durante tutto il fine settimana Retrouvaille. Si resero conto che il piccolo cambiamento di contenuto non era sufficiente, ma fu un inizio positivo. Tutti coloro che l'hanno seguito, ringraziano Dio per averlo fatto. 

Logo Retrouvaille 1998

All'inizio del 1978, Ian e Gobnait McAnoy, coordinatori dell'area WWME dell'Ontario meridionale, vennero a conoscenza degli sforzi dei Beland. A causa del deterioramento di molti matrimoni, soprattutto nella popolosa regione metropolitana di Toronto, erano entusiasti delle possibilità di questo ministero di guarigione chiamato Retrouvaille, una parola francese che significa "riscoperta" o "ritrovamento". 

Un gruppo di nove coppie e quattro o cinque sacerdoti è stato formato per portare avanti l'istituzione del programma Retrouvaille di lingua inglese a Toronto. La notizia di questo nuovo ministero di guarigione per i matrimoni in crisi si diffuse rapidamente. Il primo fine settimana a Toronto si svolse nell'ottobre 1978 e vide la partecipazione di 29 coppie. Il secondo, nel dicembre 1978, ha visto la partecipazione di 21 coppie. Le chiamate provenivano da tutto il Canada e dalla parte alta di New York. Nei primi 24 mesi di esistenza, furono presentati due fine settimana a Sudbury, nell'Ontario settentrionale, oltre a 17 fine settimana nell'area di Toronto, con una media di 25 coppie per fine settimana. 

È stato stabilito che Retrouvaille è un "ministero vitale, prezioso e molto necessario", e che Incontro Matrimoniale e Retrouvaille hanno chiaramente chiamate missionarie distinte e diverse. È stato deciso che "Retrouvaille deve cessare di utilizzare lo schema e la panoramica WWME il prima possibile, e che le coppie WWME attuali devono decidere in quale apostolato vogliono continuare a lavorare". Con un dono di 1.000 dollari da parte del WWME, Retrouvaille è stata liberata "come un giovane uccello... e spinta a volare da sola". 

Bruce e Marg Bridger e P. John Vella hanno assunto la direzione di Retrouvaille nel settembre 1980. Nel 1981 il programma fu ridotto a soli quattro fine settimana per concentrarsi sullo sviluppo di un nuovo formato di programma. Un programma esistente per i matrimoni in crisi, Etre Un Couples (Essere una coppia), era già disponibile in francese per le coppie di Quebec City, Quebec. Il programma consisteva in un fine settimana e in una fase di follow-up. Jacques e Jocelyne Gagnon, coordinatori del programma, accettarono un incontro di un giorno a Montreal con i Bridgers per condividere preziose intuizioni e scambiare idee e informazioni che potessero essere utilizzate per sviluppare il nuovo programma Retrouvaille. Un gruppo di coppie Retrouvaille ha partecipato a Etre Un Couples e ha riportato l'esperienza a Toronto.

Logo Retrouvaille 2008

Nel maggio 1981, le coppie di Retrouvaille formarono un comitato incaricato di sviluppare un nuovo schema di Retrouvaille. I programmi del Weekend e del Post Weekend sono stati completati entro nove mesi. Il primo fine settimana secondo il nuovo programma di Retrouvaille è stato presentato nel febbraio 1982. Una volta completato lo schema, i Bridger e P. John Vella divennero i primi coordinatori dell'espansione di Retrouvaille. Nel 1982 sono stati presentati programmi di formazione in Canada a Halifax e nella Columbia Britannica e negli Stati Uniti in Illinois e California. Nel 1983 gli sforzi di espansione si concentrarono solo sull'area di Washington D.C. e del Maryland, lasciando tempo prezioso per lo sviluppo della sezione mentalità/intuizioni dello schema. 

Di quei primi anni, Bruce e Marg Bridger scrivono: "Abbiamo pregato più intensamente affinché il Signore infondesse una maggiore fiducia nei nostri cuori, abbandonando il nostro desiderio di controllare tutto e confidando maggiormente nel Suo piano". 

"Abbiamo anche invitato Gesù a essere presente in mezzo a noi e ad aiutarci a essere consapevoli della sua presenza e del suo ruolo nella squadra. Abbiamo pregato che Egli aumentasse la nostra compassione e la nostra generosità nell'offrire queste ore lontano dalle nostre famiglie o da altre attività. Abbiamo chiesto al Padre Celeste di fornirci la guida e la direzione di cui avevamo tanto bisogno lungo questo percorso inesplorato. Abbiamo pregato che lo Spirito Santo ci donasse la saggezza e il discernimento necessari durante le deliberazioni e le decisioni. La risposta di Dio alle nostre suppliche è evidente soprattutto nella documentazione del programma che ne è scaturito. Abbiamo dichiarato spesso e a molti che siamo veramente stupiti dal contenuto del manuale del programma Retrouvaille. Sicuramente tutta questa saggezza non proviene da un gruppo di sette persone relativamente poco qualificate. No, non abbiamo il minimo dubbio che si tratti dell'opera di Dio messa su carta attraverso di noi".

Papa Benedetto

I Bridgers hanno inoltre dichiarato: "Speriamo di essere riusciti a stabilire l'esistenza di due temi centrali che prevalgono nel ministero di Retrouvaille. Questi temi sono fondamentali per la nostra eredità cristiana e derivano dal nostro incarico battesimale. Il primo è la MISSIONE, come affermato nella citazione scritturale "Come il Padre ha mandato me, anch'io mando voi" (Giovanni 20:21), e rafforzato da Gesù molte volte attraverso la sua vita pubblica: "Voi siete la luce del mondo...". Allo stesso modo la vostra luce deve risplendere agli occhi degli uomini, affinché, vedendo le vostre opere buone, rendano lode al Padre vostro che è nei cieli" (Mt 5, 14-16). Il secondo è il SERVIZIO con l'umiltà: "Così anche voi: quando avrete fatto tutto quello che vi è stato detto di fare, dite: "Siamo soltanto servi, non abbiamo fatto più del nostro dovere"" (Lc 17, 9-10). 

Nel settembre 2008 Sua Santità, Papa Benedetto XVI, ha concesso un'udienza privata a Retrouvaille. In quell'occasione Sua Santità ha tenuto un discorso di quindici minuti, definendo i servitori di Retrouvaille "custodi di una speranza più grande per le coppie che l'hanno persa".